Bambini e tavola, un momento di crescita!

Pubblicato il : 13/02/2020 - Categorie : Guida alla Scelta

Il momento di condivisione di una famiglia raggiunge il suo apice maggiore a Tavola. Ma è anche qui che nascono le maggiori battaglie che vedono schierati i genitori da una parte e i figli dall'altra.

Infatti proprio attraverso il cibo nasce il primo vero distacco tra genitori e figli.

Fino a che la mamma allatterà sia con il seno che con il biberon il proprio piccolo tutto sarà più semplice e naturale, ma quando il piccolo inizierà a crescere e inizierà a condividere la tavola con la famiglia, qui si svilupperanno le sue preferenze e si affermerà come individuo!

E qui inizieranno i problemi…

A volte la tavola ed il cibo saranno momento di ricatti e scontri! “Se mangi tutto…allora…, se assaggi un pò di questo …allora ti daremo un po' di quello…” Questo approccio potrà però inquinare quello che invece può essere un momento di serenità e crescita per tutta la famiglia.

Naturalmente tutto deve partire da noi genitori: se vogliamo trasmettere ai nostri figli il piacere di stare a tavola, di mangiare bene, di sperimentare senza ansie nuovi gusti e nuove consistenze, dobbiamo essere noi i primi ad avere un atteggiamento sereno e positivo.


Ecco quindi alcune cose che ho imparato dalla mia esperienza.

Quando saranno più piccoli il momento della pappa sarà un momento per scoprire le preferenze del tuo bambino e il suo modo di approcciarsi al cibo:

  • scegliete il tipo di svezzamento che ritenete adatto per voi ed il vostro bambino: da quello tradizionale all'auto-svezzamento!
  • non fatevi influenzare da nessuno ma se avete difficoltà nelle prime pappe, nell'organizzare i pasti del vostro bambino fatevi consigliare dal vostro pediatra o da una nutrizionista
  • non preoccupiamoci troppo se mangia tanto o poco. Per esperienza ho imparato che i bambini sanno regolarsi: se vi sembrerà che ad un pasto mangerà poco, vedrete che si rifarà con il pasto successivo
  • è normale che i più piccoli si rifiutino di mangiare un cibo nuovo e diverso ma questo non ci deve scoraggiare:presentiamoglielo in modo diverso , magari nel loro piatto preferito!
  • usa bavagli comodi e facilmente lavabili (le prime pappe saranno a volte molto movimentate!)
  • cerca di fargli assaggiare compatibilmente con l'età anche quello che mangia il resto della famiglia, infatti molto spesso l'emulazione è l'arma migliore per abituarli positivamente al cibo
  • rispetta i suoi tempi ed i suoi gusti (un cibo che odierà oggi magari amerà fra qualche giorno!)

Quando cresceranno il momento del pasto è bello farlo diventare il momento di CONDIVISIONE:

  • facciamoci aiutare dai bambini ad apparecchiare e sparecchiare la tavola: questo li renderà protagonisti anche del momento del pasto.
  • Via libera ad accessori per la pappa adatti alla loro età, quali piatti, bicchieriposatetovagliette che li aiutino a sperimentare serenamente il momento del pasto.
  • a tavola scopri nuovi aspetti della crescita del tuo bambino/a
  • impara ad ascoltarli e a confrontarsi, a tavola è più facile aprirsi e parlare con mamme e papà!
  • cucina piatti che gradiscono senza però rinunciare al buon cibo
  • educali gradualmente alla possibilità di ampliare i loro gusti!
  • soprattutto non vivete con ANSIA IL MOMENTO DEL PASTO!

Un pasto cucinato e consumato in serenità non potrà che portare sentimenti positivi!

Buon appetito a tutti!

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)